Curiosità

Il sandalo! Il nome “Sardegna” ha molto probabilmente origine dal termine Sandaliotis. chesignifica “sandalo” per la sua forma somigliante ad una impronta umana . Per lo stessa ragione veniva chiamata dagli antichi Greci anche ICHNUSA che significa appunto ORMA .

Sapete perchè la bandiera della Sardegna ha come simbolo i Quattro Mori? Secondo una leggenda, nel 1096 durante la battaglia di Alcoraz che coinvolse Pietro I d'Aragona contro i Saraceni, comparve sul campo di battaglia un cavaliere vestito di bianco con una croce rossa sul petto.

Il cavaliere misterioso mise in fuga gli invasori lasciando sul campo le quattro teste mozzate dei re Saraceni. Soltanto in seguito il re scoprì che si trattava di San Giorgio.

Da quel momento in onore e in ricordo di questa importante vittoria il simbolo dell'Isola divenne lo stemma bianco con una croce rossa e le quattro teste dei mori sconfitti in battaglia. Il simbolo originario prevedeva che i mori portassero le bende sulla fronte ma a partire dal '700 il simbolo cambiò mostrando i Quattro Mori con le bende calate su gli occhi. Soltanto recentemente , attraverso una legge regionale, si è stabilito di riportare la benda dei Mori in fronte, ripristinando il simbolo originale.

Il Golfo degli Angeli e la Sella del Diavolo Il “Golfo degli Angeli” indica la parte di costa adiacente alla città di Cagliari. Il nome deriva dalla leggenda secondo cui Lucifero e i suoi demoni attratti dalla bellezza del Golfo se ne impadronirono. Dio allora invio' contro di loro una schiera di Angeli che dopo una estenuante lotta scacciarono i demoni. Lucifero sconfitto cadde in mare mentre la sua sella si conficco' sul promontorio adiacente al golfo pietrificandosi. Il colle, dalla tipica forma “a Sella”, viene ancora chiamato così!

L'isola dei centenari Gli scienziati ed i genetisti stanno studiando i geni della popolazione sarda per capire dove ricercare “l'elisir di lunga vita” . Sono infatti sempre più numerosi i nonnini che raggiungono e soprattutto superano i cento anni. Da pochissimo tempo ci ha lasciato la donna più anziana d'Italia con ben 109 anni!!!

Alghero e Carloforte e le loro identità Come molti sapranno Alghero si trova sul territorio sardo ma per lingua, origini e cultura e a tutti gli effetti una colonia CATALANA in terra sarda. Gli algheresi parlano un dialetto che è assolutamente simile alla lingua parlata fra la Spagna del nord e la regione pirenaica Francese. Anche usi e costumi della cittadina sono in piena sintonia con la loro reale regione di appartenenza. Un'altra “isola nell'isola” è costituita dalla comunità che popola Sant'Antioco con la sua cittadina Carloforte. I suoi abitanti conservano a tutt'oggi le peculiarità linguistiche e culturali della loro origine ligure.

Il mito di Atlantide....una nuova teoria! “Un contributo allo studio della civiltà degli antichi sardi, sebbene molto discusso, è di recente giunto da una teoria del giornalista Sergio Frau che vedrebbe nella civiltà nuragica l'origine storica del mito di Atlantide. Il centro della presunta civiltà atlantidea è ipotizzato nel nuraghe-castello di Barumini, le cui rovine sono le più imponenti dell'Isola. Alcuni studi recenti hanno evidenziato come un probabile cataclisma naturale - forse uno Tsunami nel Mediterraneo - (così come anche prospettato dagli studiosi del C.N.R. di Roma, in particolare dal geologo Mario Tozzi, abbia disperso nel nulla una fiorente ed avanzata civiltà. Sempre secondo questa teoria, le Colonne d'Ercole vengono posizionate nel canale di Sicilia e non nello stretto di Gibilterra. Gli studi del Frau con riferimento all'isola di Atlantide sono gli unici ad essere stati sostenuti da eminenti ricercatori dell'UNESCO.”*

*Testo estratto da wikipedia.